Diario di un'italiana d'Africa

Coppie miste. Immigrazione. Islam…effetti collaterali!

Onorevoli

Un tempo ricoprire una carica politica, essere un parlamentare o un ministro era soprattutto sinonimo di integrità morale, dignità, serietà e forte senso del dovere. Non si auspicava neanche un ritorno economico tanto era il valore della carica, tanto l’onore che ne seguiva, tanto l’orgoglio di chi riusciva a dare voce ai propri connazionali. Oggi. Quanti di coloro che siedono in parlamento possono davvero dirsi autentici nostri rappresentanti? Quanti si fanno onore mostrandoci qualità che pochi di noi credono di avere? Pregiudicati. Truffatori . Puttanieri. Tossicomani. Ladri . Diffamatori. Semianalfabeti. Botulinodipendenti. Veline. Prostitute. Il rispetto per se stessi e per il proprio popolo è ormai lontano, desueto, banale e quasi ridicolizzato. Il potere piace a tutti e purtroppo oggi può essere di chiunque. Lo studio, l’impegno, il rigore, la cultura, il sacrificio. Banalità oggi. Non servono più. I canali di accesso sono altri. Il messaggio è: “ Non vi affannate a migliorarvi, a studiare, ad approfondire. Non serve. Ci bastano tette, culi e cosce. Qualche buona conoscenza e il disprezzo per se stessi e gli altri.” Ora siete pronti per essere dei politici di successo. Siamo allo sbando, non una guida, non un esempio forte e dignitoso. Non la voglia di esserci, di contribuire alla costruzione della nostra storia. Avere e apparire. La politica non ci da più niente, noi non chiediamo più. Ci daranno sempre meno. La passione e il sano scontro politico sono il passato. Le leggi non sono più per noi,  le leggi non sono più tali. Sono arbitrari esercizi del potere, pubblicità, inganno, il vuoto. Non ci ribelliamo, siamo pigri, assuefatti. “ Colpa dell’euro, i politici sono tutti uguali, la scuola non funziona, le fabbriche chiudono, gli ospedali ci uccidono, l’inquinamento ci avvelena da piccoli, la burocrazia è una trappola, le tasse sono piaghe destinate solo a chi ne ha già altre”. BANALITA’. Sentiamo e diciamo solo banalità. Non un’idea. Non un’iniziativa intelligente, innovativa. Dove sono i luminari di un tempo? Dove il genio ribelle? Dove i rivoluzionari? Dove il popolo che chiede giustizia? Dove il dissenso? Dove l’iniziativa popolare? Dove i giovani consapevoli? Dove il loro futuro?

 

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Onorevoli

  1. Lombardesimo in ha detto:

    Idagliana e d’Africa? Che fortunella!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: